Sensibilizzazione

Sensibilizzazione 2018-10-23T13:02:53+00:00

Sensibilizzazione: Progetto Itaca 

EVENTO

Per continuare il lungo viaggio nel mare della solidarietà e dell’impegno sociale una straordinaria flotta di barche a vela con equipaggi formati da skipper professionisti, pazienti in fase riabilitativa, medici, infermieri e psicologi, veleggiano i mari antistanti le coste calabresi della provincia di Reggio Calabria e Vibo Valentia.

In questa cornice, la navigazione rappresenta un valido contesto del “qui e ora”, in cui ogni persona ha l’occasione di mettere alla prova se stesso, prendere decisioni, confrontarsi con problemi da risolvere e con situazioni improvvise ed impreviste; esegue degli ordini, fa delle scelte in rapida sequenza, tutto in vista di un obiettivo comune: arrivare al prossimo porto.

In questo modo, la barca a vela smette di essere solo uno sport e diventa un modo diverso per affrontare e superare gli ostacoli.

PROGETTO ITACA

Ideato da un giovane paziente velista, il Progetto Itaca nasce nel 2007 da una collaborazione tra l’Oncologia Medica e l’Ematologia degli Spedali Civili di Brescia, la sezione AIL di Brescia, la Fraglia Vela di Desenzano ed il Circolo Vela Gragnano. Dal 2009 il progetto ha raggiunto il mare ed è diventato l’iniziativa principale della “Giornata Nazionale contro le leucemie, linfomi e mieloma” perché interpreta con forza l’attenzione che l’Associazione ha verso il malato ed il suo percorso di sofferenza.

Una ricerca condotta nell’abito di questa iniziativa mostra che, a seguito di ogni uscita in barca, la situazione dei pazienti presenta una generale tendenza al miglioramento: una significativa diminuzione del livello d’ansia e di debolezza ed un significativo innalzamento dello stato d’animo dello stato di salute in generale.

Il progetto rappresenta un’occasione di crescita non solo per i pazienti, ma anche per l’equipe curante; in barca infatti emerge il fondamentale bisogno di relazionarsi e di confrontarsi con l’altro per farsi aiutare, per non perdere la “rotta”, per raggiungere insieme il porto condividendo, in un clima di complicità, le emozioni e le fatiche del percorso.

OBIETTIVI

  • contribuire al miglioramento della qualità della vita dei pazienti ematologici;
  • diffondere la vela terapia in tutte le ematologie italiane che si trovano in prossimità di un mare/lago;
  • diffondere la missione dell’AIL e le attività di ricerca ed assistenza nelle città in cui la manifestazione si svolge e, attraverso l’attenzione della stampa, in tutta Italia.

ITACA DAY

Una giornata straordinaria, che si inserisce nella settimana di eventi coordinati con AIL Nazionale e che vede coinvolte tante sezioni locali, impegnate nell’organizzazione di una manifestazione durante la quale un gruppo di pazienti ematologici, accompagnati dai medici e dagli infermieri del centro ematologico locale, avrà la possibilità di imbarcarsi per vivere l’esperienza di una regata amatoriale della durata di circa due ore.

Ogni anno in ogni porto, i volontari AIL si occupano dell’accoglienza dei partecipanti alla veleggiata e quella dei più piccoli coinvolgendoli nella Festa degli Aquiloni.

“In mare, a vele spiegate, si può riprendere il tempo che talvolta la sofferenza ruba” Alessandro